Buon senso e vessazione


ohi ohi,
storie di ordinaria pedanteria…(o di ordinaria iniziazione a Trenitalia)
Ci mettono gli schermi con la pubblicità ma non ci avvisano se i treni ritardano
Un giovane scout pensa basti passare il biglietto davanti al rilevatore di QRCode che, invece, è lì solo per cosmetica ma non ancora funzionante e si becca la multa…

webeconoscenza

E’ vero, siamo vessati, indifesi e poco tutelati da leggi e regolamenti borbonici che non avrebbero alcun senso in un paese civile, responsabile e basato sulla fiducia reciproca.

Come sempre, uso il blog come ‘bestiario‘ per un altro racconto di vita e di ordinaria burocrazia.

Mio figlio di 13 anni, assieme ad altri tre compagni, è chiamato all’esperienza scout dell’ ‘uscita di squadriglia‘. Questi 4 ragazzini, in modo autonomo, senza capi scout, organizzano in modo autonomo l’evento in un’altra città. In questo caso si tratta di Padova, e seguono una serie di indicazioni per passare la notte assieme con i loro sacchi a pelo per condividere alcuni rituali formativi con lo spirito scout, ecc. ecc.. Non mi dilungo.

I 4 ragazzini sono di Mestre e il mio Riccardo, che è il più piccolo del gruppo, non è mai stato a Padova da solo. Ci mancherebbe, a…

View original post 442 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...