Impasse

“Senza parole, siamo portati a chiederci se l’amore e l’attrazione possono infrangere l’impasse dell’intolleranza umana”

Annunci

Nuovo orario – Capino s’impelliccia – un po’ di pubblicità agli EDS e ad altri blog

Ecco da qundo è in vigore l’orario cadenzato risparmio proprio un bel po’ di tempo.
Lo so, lo so noi della tratta Padova – Venezia siamo favoriti rispetto ad altri che invece con l’orario cadenzato il treno non ce l’hanno proprio, ma oggi sono un po’ egoista e vi partecipo del mio PIACERE…ieri al ritorno neanche mezzora… che dire?

Il blog trenodopotreno, nato come sfogatoio dei vari ritardi, è poi diventato una antologia di disegni articoli e tutto quel che riguarda treni metro e stazioni e strani compagni di viaggio.
Epperciò questo inizio anno, dopo aver doverosamente espresso il mio compiacimento per le novità del servizio sulla tratta suddetta non posso esimermi da un aggiornamento su “Capino”.

Capino, di cui già vi ho parlato, è una storica compagna di viaggio così chiamata per via della sua pelliccetta da battaglia (di cui ora vi allego testimonianza fotografica) da tutti noi definita un “capino” per tutte le occasioni.
Giustappunto l’ha riesumata (beh non è poi nemmeno tanto vecchia – la pelliccia intendo – si faceva un calcolo che quattro cinque anni li ha) e fa ancora la sua porca figura.

capino2
Ieri poi ha aggiunto un accessorio fashion ispirato alla stagione, all’abito BN, e in puro stile Frozen.
Oggi dunque Capino mi chiede se ho messo le sue foto sul blog.
E allora obbedisco, ma vorrei che almeno si iscrivesse tra i 127 (in realtà 125) followers
Per i miei 127 ma in realtà 125 followers segnalo che ho altri 3 blog principali

E qui mi faccio un po’ di pubblicità e soprattutto vorrei farla all’ultimo nato uenaim64, dove metto regolarmente gli EDS che sono esercizi di scrittura.

Questo NON perché li leggiate, ma per invitarvi a partecipare, perché per me sono una cosa bellissima, e, visto che spesso chi segue i blog ha un blog dove scrive e tra i blog che seguo molti sono notevoli, eccovi qua il link alla Donna Camél (mi raccomando l’accento) da cui parte l’iniziativa.Io l’ho appresa da Pendolante (altra bloggara di treni)

Ricapitolando
A) I treni ora vanno più veloci
B) Capino ha rispolverato la pelliccia
C) Guardatevi questi altri blog

  1. un film in quattro righe
  2. uenaim64 (dove ci sono gli EDS istigati dalla Donna Camèl
  3. pazziperigatti (se vi interessa una mappa dei catsitter e curiosità feline, ma è un po’ che non ci vo)

vivainternet – scena finale di “anni ruggenti”

Video

Omero Battifiori Nino Manfredi), viene inviato per ragioni di lavoro in un paesino del Sud.
Un paesano, che vive in una casa-grotta, lo scambia per un gerarca e gli affida una lettera da consegnare a Mussolini; non potendolo ovviamente fare, Omero decide di leggerla durante il viaggio di ritorno verso Roma.

mercoledì delle ceneri – nonno Monti – Liz rifatta per finta – viva il caffè frou frou

Tolgo le mascherine dalla prima pagina del blog perchè carnevale è finito ed è ora di essere seri (almeno io do l’esempio, ma se guardo un po’ di news mi sa che di seri ce ne sono proprio pochini)

Ahhh in vena di segnalazioni vi dico che sugli schermi in dotazione ai binari oggi passava Monti in versione “tutto nonno e famiglia e uomo della provvidenza”: Arrghhhhhhhhhh rivoglio il mugnaio i flauti e le offerte tim per favoreeeeeeeeee!!!!!!

Il caffè frou frou era buono come al solito ma le bariste veneziane sono tornate ad una “sana” normalità

Neve e ghiaccio per questo mercoledì delle ceneri (mi ricordo ogni volta del film con Liz Taylor , ah quando la chirurgia plastica era l’ultima chance per salvare un matrimonio in via di naufragio …)

Bello il manifesto, vero? 
O sono io che, piano piano, sto diventando vintage?

 

cerchi una foto e trovi un grande

Postata su FB da un mio amico
… la ricerco in internet
E’ una foto famosa di Elliott Erwitt

train de vie

Solo chi ha visto “absolutely fabulous” può capire – ma anche se ha visto “friends” – (“father ted” mi manca)

Erano sul treno Pisa Firenze
Leggi tutto qui
Approfondimenti sull’argomento