non potevo non pubblicare

VI BASTI PER TUTTI I GIORNI DELLA MIA ASSENZA (MA SE NE TROVO ALTRI COSI’ BELLI PUBBLICHERO’

Di JEROME ANGELO – Artista russo, QUI TUTTI GLI ALTRI

trenofanciulla Continua a leggere

Annunci

Les carnets – disegni ferroviari e non


La campagne latine court vers les derniers rayons du soleil. Le train, lui, galope en sens inverse vers la nuit et le lundi matin.


Retour à Rome, le train qui revient de l’aéroport est désert. Pour tuer le temps, chacun a ses expédients, l’un son carnet, l’autre sa tablette.

Impasse

“Senza parole, siamo portati a chiederci se l’amore e l’attrazione possono infrangere l’impasse dell’intolleranza umana”

stiamo lavorando per voi ( o dovete lavorare per noi ?) – n.3 di oggi

Io e Capino ci siamo messe in testa di fare del cabaret ferroviario.

Oddio Cabaret è un termine proprio vecchio, ma poiché ci scriviamo dei testi e tentiamo di “recitarli” (io faccio la regia, Capino esegue e io ogni tanto la strillo perché mi piace tanto comandare) non so come chiamare questo esperimento di teatro.

Sarei tentata di fare quello che si dice un “call for papers” che detto come si mangia sarebbe: chi ha testi recitabili di carattere ferroviario, in considerazione della necessità che siano interpretati al massimo da due interpreti due (io e Capino) e possibilmente di sesso femminile, potrebbe sostenere l’iniziativa artistica inviando il proprio contributo

In cambio potremmo: citarlo come autore, invitarlo allo “spettacolino” (roba per soli inviti e per intimi, in una specie di bar con piccolo palco) o ringraziarlo più volte pubblicamente sul blog o… altro a suo piacere che sia nelle nostre disponibilità

Da CQDV – Poesia di Vimodrone – (n.2 di oggi)

product_thumbnail

controllare la direzione
prima di salire
sul treno
dice il cartello
ma lo vedi in ritardo
distratto
chiudi gli occhi
e sei a Vimodrone
poche cose
nella vita
credo
più tristi
di un mattino
grigio
di marzo
a Vimodrone
ho visto persino
un piccione
tentar di volare
tra i binari
del treno

il libro si compra qui in varie versioni: carta epub pdf
per saperne di più guarda il sito dell’editrice: la Donna Camèl dove si trova un altro succulento assaggino

Varie poesie, alcune anche sui treni…

dopo due mesi di assenza torno da voi con buona roba (1)

treno
questo il fotografo
dalla pagina fb Photography IS-Art II

altre qui sotto…

Questo slideshow richiede JavaScript.